Formazione Funeraria Aurora Assistance

Decreto Autor. Formazione Professionale Regione Sicilia DDG N. 6002 del 02/08/2017 Prot. N. 1323 /2017

Corsi funerari: Operatore Servizi funebri – Cimiteriale – Necroforo – Regione Sicilia. 

SIAMO APERTI 7 GIORNI SU 7

Corso di Operatore Funebre e Cimiteriale
Corso formazione responsabile impresa Funebre (Direttore Tecnico)
Corso per operatore addetto alla Cremazione salme

i

Operatore Funebre

Operatore funebre addetto al trasporto di cadavere si occupa della persona defunta dal momento in cui è rilasciata ai parenti per le esequie fino alla destinazione ultima.

Necroforo Agenzia Funebre

Il necroforo si occupa delle pratiche funerarie del decesso. Le sue mansioni: la vestizione del defunto, del trasporto, del seppellimento, della cremazione.

s

Direttore Funebre

Il direttore tecnico addetto alla trattazione degli affari sono essere dal titolare o legale rappresentante dell’impresa funebre, previa frequenza del percorso formativo.

Necroforo Cimiteriale

Servizio Cimiteriale necroforo relativo a inumazione esumazione tumulazione estumulazione traslazione, riduzione dei resti mortali e attività presso i Cimiteri.

Lavorare nel settore funebre: contratti, requisiti per operatori e imprese.

Quali sono i requisiti per lavorare nelle pompe funebri?
Non sono previsti requisiti particolari, per lavorare come operatore funebre occorre iscriversi a un corso di formazione da 24 ore, frequentare almeno il 90% delle ore di lezione e superare il test finale. Per lavorare come addetto agli affari dell’impresa funebre o come titolare è necessario frequentare un corso specialistico di 16 ore e sostenere un esame per ottenere l’abilitazione».  

 

$

Operatore funebre lavorare con un contratto di lavoro a chiamata?

Sì, è possibile, ma secondo le normative attuali queste tipologie contrattuali possono essere utilizzate solo in situazioni occasionali o in caso di attività lavorative non programmabili e non sostenibili dal personale già in servizio.

$

Contratto nazionale di lavoro a proposito del lavoro a chiamata?

Il contratto nazionale del lavoro per le imprese del settore delimita la possibilità di ricorrere a contratti di lavoro intermittente o a chiamata nel settore funebre solo in casi di occasionalità o straordinarietà.

$

In quali situazioni non può essere applicato il lavoro intermittente?

Recentemente, l’Ispettorato nazionale del lavoro nella circolazione 49 del 15 marzo 2018 ha vietato il ricorso al lavoro intermittente ai datori di lavoro che non hanno effettuato l’opportuna valutazione dei rischi. Anche in questo caso, è prevista la conversione del contratto a chiamata in contratto a tempo pieno e indeterminato. Questa sanzione deve essere letta non solo nell’ottica della prevenzione degli infortuni ma anche nell’uso adeguato del lavoro flessibile

Come diventare operatore funebre?

Per lavorare come operatore funebre occorre iscriversi a un corso di formazione da 24 ore, frequentare almeno il 90% delle ore di lezione e superare il test finale.

R

Formazione Funeraria Palermo Aurora Assistance

Decreto Regionale Sicilia Accreditamento Formazione Professionale Autorizzazione Regione Sicilia DDG N. 6002 del 02/08/2017 Prot. N. 1323 del 31/07/2017

Corsi di formazione imprese funebri Sicilia

 

Necroforo, Addetto al trasporto salma, Direttore tecnico

 Formazione svolgimento attività funebre 

N

Come diventare operatore funebre?

N

Come diventare Necroforo?

N

Come diventare Direttore funebre?

N

Come diventare autista funebre?

Iscriviti oggi stesso. Soddisfazione garantita

Partecipa al corso operatore funebre, obbligatorio dalla legge regione sicilia per l’adeguamento alla nuova normativa di tutti gli operatori del settore delle agenzie funebri. Scopri la formazione per la funzione di direttore tecnico e di operatore incaricato di servizi funebri è subordinato alla frequenza di un corso di formazione.

 

Scopri di PiùIniziare il Corso Funebre